Interreg - European Regional Development Fund - European Union

News e eventi

Nuovo opuscolo CLLD e informative per i beneficiari ora disponibili online

L'Autorità di gestione ha creato una nuova sezione sul sito web del programma, in cui sono pubblicati le informative per i beneficiari. Il programma ha inoltre pubblicato un nuovo opuscolo sull'approccio CLLD e ha aggiornato il manuale per il calcolo dei valori degli indicatori.

L'approccio CLLD ("Community-led local development") è un approccio bottom-up per lo sviluppo locale gestito dalla popolazione locale, che integra i cittadini con un approccio partecipativo a livello locale per lo sviluppo di misure necessarie per affrontare le sfide sociali, economiche e ambientali.

Sulla base dell'approccio Leader, la Commissione Europea ha lanciato il CLLD, per migliorare e semplificare l'attuazione degli obiettivi della strategia Europa 2020 a livello locale e attraverso il coinvolgimento di attori locali, tra cui i singoli cittadini e le associazioni locali.

La particolare forza del CLLD risiede nelle possibilità che offre al fine di rispondere efficacemente e in modo sostenibile alle sfide della crisi economica, agendo esattamente dove sorgono e prevalgono problemi e di quindi sviluppare soluzioni adeguate profittando dall'esperienza e dalle risorse di una varietà di attori locale.

Il programma Interreg Italia-Austria sta svolgendo un lavoro pionieristico nel campo della CLLD, in quanto l'attuazione dell'approccio CLLD nel quadro della cooperazione territoriale europea è unica in Europa. Per sapere come funziona esattamente e quali successi sono già stati raggiunti si può ora leggere l'opuscolo CLLD, che può essere scaricato dal sito web del programma.

Nella sezione "Documenti - Documenti di Programma", l'Autorità di gestione ha creato una nuova sezione in cui sono ora pubblicati diverse informative per i beneficiari. La prima informativa pubblicata è circa l'utilizzo della banca dati Arachne, che informa i dati forniti dai beneficiari nel sistema informativo coheMON saranno trasferiti in automatico, attraverso il sistema di monitoraggio nazionale, alla banca dati Arachne della Commissione Europea. Le informative ai beneficiari saranno anche in futuro inviate per posta elettronica a tutti i beneficiari.

Il manuale per il calcolo dei valori degli indicatori è stato aggiornato per includere la sezione "Modalità di rilevazione degli indicatori di output".

Eventi

Volantino


Volantino

Il programma in pillole


Il programma in pillole

CLLD


CLLD Opuscolo

Ostacoli frontalieri


Ostacoli frontalieri

25 anni Interreg


25 anni Interreg

Fondi strutturali 2014+


Fondi strutturali 2014+: Testi e commenti ufficiali

Contributi Media

Links

European Cooperation Day

Keep - Banca dati Cooperazione territoriale europea

Interreg Volunteer Youth - IVY

RegioStars Finalist 2019

Ultimo aggiornamento: 01/03/2016