Interreg - European Regional Development Fund - European Union

News e eventi

Bando della DG Regio - Rafforzare la crescita e la coesione nelle regioni frontaliere dell'UE

b-solutions: presenta le tue proposte di azioni pilota per superare gli ostacoli e le difficoltà nelle regioni di confine entro il 12 aprile!

L'Unione europea dispone di 40 regioni frontaliere interne terrestri che rappresentano il 40 % del territorio dell'Unione e quasi il 30 % della popolazione dell'UE. Le regioni frontaliere ottengono generalmente risultati economici meno positivi rispetto ad altre regioni all'interno di uno Stato membro. L'accesso ai servizi pubblici, quali ospedali e università, è in genere meno agevole in queste regioni. Individui, imprese e autorità pubbliche nelle regioni frontaliere si trovano ad affrontare difficoltà particolari nel muoversi tra diversi sistemi amministrativi e giuridici. Sono necessarie misure che vadano al di là dei finanziamenti europei, perché non si può pensare di risolvere queste difficoltà persistenti solo con finanziamenti e investimenti. Per affrontare queste difficoltà e proporre una serie di nuove azioni concrete, il 20 settembre 2017 la Commissione ha adottato la comunicazione "Rafforzare la crescita e la coesione nelle regioni frontaliere dell'UE".

La comunicazione evidenzia i modi in cui l'UE e gli Stati membri possono ridurre la complessità, la lunghezza e i costi delle interazioni transfrontaliere e promuovere la condivisione dei servizi lungo le frontiere interne. Esamina ciò che deve essere migliorato per garantire che i cittadini frontalieri possano sfruttare appieno le opportunità offerte da entrambi i lati della frontiera. Propone inoltre misure e formulando raccomandazioni che agevolino la cooperazione tra le regioni frontaliere interne terrestri, contribuiscano a ridurre gli ostacoli e aiutino i cittadini e le imprese frontaliere a sfruttare appieno il potenziale di queste regioni.

Una delle misure proposte è "b-solutions: Management of pilot actions to tackle border obstacles & difficulties along EU internal land borders", un'iniziativa gestita dalla Direzione generale per la politica regionale e lo sviluppo urbano della Commissione europea, DG REGIO, che promuove metodi sostenibili per superare gli ostacoli nelle regioni frontaliere.

Entro il 12 aprile, in un bando aperto, possono essere presentate proposte di azioni pilota nei seguenti ambiti tematici: occupazione, salute, trasporti, multilinguismo e cooperazione istituzionale. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Eventi

Volantino


Volantino

Il programma in pillole


Il programma in pillole

CLLD


CLLD Opuscolo

Ostacoli frontalieri


Ostacoli frontalieri

25 anni Interreg


25 anni Interreg

Fondi strutturali 2014+


Fondi strutturali 2014+: Testi e commenti ufficiali

Contributi Media

Links

European Cooperation Day

Keep - Banca dati Cooperazione territoriale europea

Interreg Volunteer Youth - IVY

RegioStars

Ultimo aggiornamento: 01/03/2016