Interreg - European Regional Development Fund - European Union

News e eventi

Il progetto Interreg "RE-CEREAL" premiato come uno dei migliori progetti in Europa!

Il concorso RegioStars premia ogni anno i progetti finanziati dall'UE più ispiranti e innovativi. Tra i finalisti premiati di quest'anno nella categoria "Supporting smart industrial transition" c'è anche il progetto Interreg Italia-Austria "RE-CEREAL". Il progetto mira a favorire la diffusione di cereali senza glutine.

RE-CEREAL è stato premiato come finalista RegioStars!

RegioStars è un premio organizzato dalla Commissione europea che individua i migliori progetti a livello regionale finanziati dai fondi della politica di coesione dell’Ue, che contribuiscono allo sviluppo regionale con un'approccio originale e innovativo, che puo essere fonte d'ispirazione per altre regioni dell'Unione.

Quest'anno, una giuria indipendente ha scelto da più di 100 progetti 21 finalisti in cinque categorie. Tra i finalisti premiati nella categoria "Supporting smart industrial transition" si trova anche il progetto Interreg Italia-Austria "RE-CEREAL", che è stato approvato nell'asse 1 nell'ambito del primo avviso. In rappresentanza del partenariato, Silvano Ciani di Dr. Schär ha ricevuto l'attestato dalla Commissaria Cretu.

Il progetto "RE-CEREAL" mira a istituire una rete in grado di condividere competenze e trasferire conoscenza, al fine di favorire la diffusione di cereali senza glutine, per mezzo di attività di miglioramento e selezione genetica, nonché di promuovere il loro utilizzo nell’industria alimentare ed il potenziamento delle componenti nutraceutiche in pane, pasta e biscotti.

Nel contesto di una efficace collaborazione transfrontaliera, una rete di partner con competenze multidisciplinari formata da Università, si pone gli obiettivi di migliorare resa e qualità di grano saraceno e miglio, ottimizzarne i metodi di coltivazione e favorirne la diffusione nell’Area di Programma. Ulteriori obiettivi progettuali sono la definizione di protocolli innovativi per l’analisi qualitativa di granaglie e prodotti finiti, nonché lo sviluppo di più efficaci metodologie di trasformazione per grano saraceno, miglio e avena finalizzate alla preservazione delle componenti nutraceutiche naturalmente presenti in queste specie.

RE-CEREAL si propone di creare le condizioni per una maggior utilizzo di cereali e pseudocereali nell’Area di programma, grazie all’ampliamento della piattaforma varietale, all’incremento delle conoscenze relative alla coltivazione, ed allo sviluppo di metodi nuovi di trasformazione. La creazione di una rete multidisciplinare nel settore Agrofood, la fattiva collaborazione tra tutti i partner all’interno della stessa rete, il puntuale trasferimento tecnologico e l’incremento della capacità di innovazione dell’Area di Programma costituiscono ulteriori risultati attesi dal Progetto.

Partner del Progetto sono: Dr. Schär AG (Lead Partner), Centro di Sperimentazione Laimburg, Università degli Studi Udine, Universität Innsbruck, Dr. Schär Austria GmbH, Kärntner Saatbau.

La cerimonia di premiazione dei vincitori di RegioStars si è tenuta Martedì, 9 ottobre a Bruxelles nell'ambito della Settimana europea delle regioni e delle città. Clicca qui per vedere il video dell'intera cerimonia.

Ulteriori informazioni su RegioStars sono disponibili qui.

Ulteriori informazioni sul progetto "RE-CEREAL" sono disponibili sul sito del progetto.

Eventi

Volantino


Volantino

Il programma in pillole


Il programma in pillole

CLLD


CLLD Opuscolo

Ostacoli frontalieri


Ostacoli frontalieri

25 anni Interreg


25 anni Interreg

Fondi strutturali 2014+


Fondi strutturali 2014+: Testi e commenti ufficiali

Contributi Media

Links

European Cooperation Day

Keep - Banca dati Cooperazione territoriale europea

Interreg Volunteer Youth - IVY

RegioStars Finalist 2019

Ultimo aggiornamento: 01/03/2016