Interreg - European Regional Development Fund - European Union

News e eventi

Save the Date! - 30 giungo 2017

Fino al 30 giugno è possibile presentare idee progettuali tramite il sistema di monitoraggio "coheMON". Vi presentiamo una panoramica di quello che sono i principali step da seguire per garantire una presentazione di successo.

Tra pochi giorni chiude il secondo avviso del programma di cooperazione Interreg V-A Italia-Austria. Per presentare la vostra idea di progetto senza difficoltà e ritardi, segnaliamo i seguenti punti:

1. Requisiti per la presentazione

Possono essere sostenuti solo progetti che soddisfano determinati requisiti. Per esempio: le proposte di progetto devono presentare un approccio transfrontaliero concreto e sostenibile, rientrare in una delle priorità di investimento previste dall'avviso e coinvolgere i beneficiari specificati nella priorità. Quindi, leggete attentamente tutti i requisti dell'avviso e anche il Programma di cooperazione!

Qui sono disponibili tutte le informazioni e tutti i documenti relativi all'avviso.

2. Sistema di monitoraggio"coheMON"

La presentazione della proposta progettuale viene effettuata esclusivamente tramite il sistema di monitoraggio del programma "coheMON", dove viene anche compilata la scheda progettuale. Per questo motivo, tutti i partner coinvolti devono munirsi di un account eGov certificato della Rete Civica dell'Alto Adige e una firma digitale.

L'accesso al "coheMON" avviene attraverso la Homepage del sito www.interreg.net cliccando il link omonimo nell'area riservata. Tale link porta alla Rete Civica dell'Alto Adige per creare un'account e/o fare il login al "coheMON".

Qui sono disponibili i due manuali "coheMON" per la creazione di un'account eGov e per la gestione utenti.

3. Documenti aggiuntivi

I documenti aggiuntivi devono essere firmati digitalmente dai rispettivi partner e caricati in "coheMON" dal Lead Partner. Prima dell'invio della proposta progettuale assicuratevi che tutti i documenti siano compilati in tutte le parti e caricati correttamente.

Oltre ai documenti aggiuntivi, siete liberi di allegare altri documenti, per esempio descrizioni tecniche, che ritenete opportuni per fornire ulteriori dettagli sulle attività.

Leggete le due FAQ in merito ai documenti aggiuntivi.

4.  Sottoscrivere, ovvero inviare la proposta

Si raccomanda vivamente di effettuare l’invio definitivo della proposta progettuale almeno 5 ore prima della scadenza dell'avviso, poiché per completare la procedura è necessario il contributo di ogni singolo partner di progetto. Dopo l'invio corretto il richiedente riceverà una mail di conferma. Dopodiche, la proposta non potrà più essere modificata.

Per ogni progetto con un Lead Partner italiano privato, la porposta deve includere una marca da bollo.

5. Supporto

In caso di problemi potete contattare il Segretariato congiunto scrivendo a gs-sc@provincia.bz.it o chiamando 0039 0471 41 31 80-81-82-83-85.

Eventi

Il programma in pillole

Il programma in pillole

Volantino

Volantino

Interreg IV - Best Practice

Interreg IV - Best Practice

Fondi strutturali 2014+

Fondi strutturali 2014+: Testi e commenti ufficiali

Ostacoli frontalieri

Ostacoli frontalieri

25 anni Interreg

25 anni Interreg

Contributi Media

Links

European Cooperation Day

Keep - Banca dati Cooperazione territoriale europea

Interreg Volunteer Youth - IVY

Ultimo aggiornamento: 01/03/2016